mercoledì 12 settembre 2012

B.t.s.: cookies allo zenzero e cioccolato




Eccoci, si parte. E ve lo avevo promesso, ci sarei stata. Avrei fatto tutto, anche se il tempo fosse stato poco. Perché, l’ho già detto, non ho intenzione di rinunciare a questo posto, questo proprio no. A costo di venirci poco, perché ormai lo sapete, io sono per il poco ma buono. Si sa, questa è una formula sempre vincente.

Le giornate qui, come immagino anche da voi, si stanno accorciando sempre più, ormai si sente, l’autunno, quello vero, è arrivato. Di conseguenza, anche se farò tantissima fatica ad abbandonare la freschezza dei gusti della stagione passata, devo dire che ora sento il bisogno di sapori più caldi, decisi, che mi sappiano coccolare. Perché ora tutto è diverso; bisogna sempre avere a portata di mano una sciarpa che ti possa coprire, pantaloni lunghi, felpe calde e over, ovviamente.
A metà pomeriggio sempre un buon tè caldo e un dolcino in accompagnamento. Vorresti pure provare a stare attenta, a evitare il dolce,  ma non ci riesci, no. C’è bisogno di carburante, soprattutto in vista dei mesi che verranno. Così, le mani iniziano a sporcarsi di cioccolato, iniziato a profumare di cannella, di nocciole tostate. Così nascono dei meravigliosi cookies, così tremendamente aromatici, maledettamente favolosi. Pensi che è proprio quello che ci vuole. Sì, per iniziare al meglio, un altro anno. Anzi, l’Anno. perché questo sarà quello con la A maiuscola, quello della verità, il più importante. Non per questo motivo però dovrai fare diversamente, farai come hai sempre fatto, come è giusto.
Ecco appunto, allora cerchi una buona motivazione per iniziare con carica, effettivamente fai fatica a trovarla, ma intanto sai che puoi fare quei biscottoni che sicuramente mangerai nella pausa, che almeno ci saranno quelli a tirarti su. Poi magari ne mangi uno anche al pomeriggio, sempre per la serie facciamoci forza (=D).

Poche parole, sembra quasi strana la cosa, ma si vede che deve essere così, stavolta. Da una parte è anche bello, non serve sempre il poema se non viene spontaneo.

Due parole sui biscotti, come dicevo sono dei cookies, belli grandi, di quelli che te ne bastano due e sei già a posto. Croccanti e morbidi allo stesso tempo, cioccolatosi e con un magico profumo di zenzero. Le nocciole tostate (io le ho già acquistate pronte ma potete anche tostarle a casa) danno un carattere un po’ particolare al biscotto, che all’inizio appare dolce, poi, alla fine si sente il leggero piccante della spezia. Veramente eccezionali. Inoltre sono veloci da fare e la preparazione è facile facile. E’ un’idea simpatica per le mamme che vogliono prepara la merenda ai loro bambini, un biscotto diverso dal solito, perfetto sia per la scuola che per la pausa pomeridiana. Con un bicchiere di latte?! E’ il massimo, davvero, se vi piace lo zenzero ( io lo metterei dappertutto), non può mancare nella vostra to do list.

Riguardo alle foto, mi ritengo soddisfatta, credo che l’angolazione fosse quella giusta, voi che dite?! Effettivamente sono tutte uguali, ma non sapevo scegliere, quindi, ancora una volta, le ho messe tutte. =)

a presto, miei cari =)!




Cookies allo zenzero e cioccolato

Ingredienti:
tratta e modificata da I dolci fatti in casa, Monica Bianchessi

110 g di burro a temperatura ambiente
60 g d zucchero di canna
60 g di zucchero semolato
125 g di farina
1 uovo
80 g di nocciole sgusciate e tostate
1 pizzico di vaniglia Bourbon in polvere
2 cucchiaini di zenzero in polvere
1 cucchiaino di lievito per dolci
100 g di cioccolato fondente (o gocce di cioccolato)
sale

Tritate le nocciole abbastanza grossolanamente. Lavorare il burro ammorbidito con i due tipi di zucchero, fino ad ottenere una crema omogenea. Sbattere leggermente l’uovo, stemperandoci la vaniglia, poi aggiungere il tutto  alla crema di burro.  Setacciate farina e livito, unite lo zenzero e il sale. Amalgamate anche gli ingredienti secchi alla crema di burro. Aggiungere le nocciole e il cioccolato tritato a pezzetti (o le gocce), mescolare bene fino ad ottenere un impasto consistente.
Ricoprite le placche da forno con la carta oleata e con un cucchiaio formare dei piccoli mucchietti di impasto, dando poi loro la forma di un disco di circa 8 mm di spessore.
Infornare a 180° nel forno già caldo, cuocere per 10 minuti. Lasciarli raffreddare e servirli.

Note:

-se non trovate le nocciole già tostate, potete tostarle a casa. Basterà infornarle in forno caldo a 180° per 10 minuti, sfregarle poi con un canovaccio da cucina per eliminare la pellicina e poi procedere con la ricetta.
-potete servire i biscotti spolverizzandoli di zucchero a velo, a piacere.






24 commenti:

  1. Sono stupendi, adoro lo zenzero e le nocciole, questi cookies li adorerei immediatamente.
    Buona giornta, cara :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ile, grazie. Sì, sono sicura li adoreresti.
      Buona giornata anche a te bella.
      un bacio
      M.

      Elimina
  2. ecco hai trovato il termine giusto "maledettamente favolosi"
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è proprio così! =)
      un bacio e a presto
      M.

      Elimina
  3. Sì, anche io abbandono l'estate con un po' di dispiacere, ma accolgo la stagione autunnale con la voglia di calduccio e di coccolarmi con un tè e dei favolosi biscotti come i tuoi!
    Le foto mi piacciono, sia per l'inquadratura, sia per la composizione, sia per il cromatismo che sa proprio di autunno :)
    Un abbraccio cara! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Eli, grazie cara! Sono felice ti piacciano le foto, effettivamente hai ragione sono molto autunnali=)

      A presto bella, ancora grazie=)

      M.

      Elimina
  4. Eh già qui oggi per coronare il tutto piove e fa freddino... Però se penso ad un buon tè con questi biscottini allo zenzero e cioccolato l'umore cambia! Buon inizio! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da me è uguale Ely, uffa! comunque sì, questi biscotti sanno davvero cambiarti la giornata, sono buonissimi.
      un bacio anche a te=)
      M.

      Elimina
  5. ehi ma qui si respira già aria autunnale... sai che non mi dispiace affatto!
    stupendi questi cookies, come le tue foto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sì cara, qui è già autunno! ma grazie per i complimenti, sei carinissima! =)

      A presto
      M.

      Elimina
  6. Un capolavoro, ricetta splendida e presentazione ancora di più!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cri, che gentile. Grazie=) Sono felice ti piaccia il post=)

      baci
      M.

      Elimina
  7. Questi entrato nella To Do List dei regali golosi di Natale. Son spettacolari! E anche le foto mi piacciono molto ;)
    Baci :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale, sai che ci pensavo proprio anch'io?! E' vero, sarebbero proprio perfetti come regalini golosi per Natale. Anche se a dire la verità, questi cookies ci stanno sempre, son troppo buoni!=)
      Grazie comunque, anche per le foto!

      a presto, un bacione
      M.

      Elimina
  8. ahhh biscotti!!!ne vado matta, sono la mia coccola preferita...credo che il mio biscotto quotidiano non possa togliermelo proprio nessuno :)
    Delle foto mi piace molto la luce e quei colori caldi che mi fanno pensare al meraviglioso autunno ormai alle porte!
    Un bacione!!!!!!!!!!!!!!!! ^_^

    p.s.: vedrai che quest'anno andrà alla grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia, grazie di cuore. Perchè le tue parole mi fanno sentire sempre così bene.=) Perchè sono vere, ecco perchè.
      Sono così felice ti piaccia la luce, è vero, fa molto autunno, era quella l'idea che volevo trasparisse!=)

      ps.n#1 Mi sono innamorata della tua neve ai mirtilli, mi sa proprio che la farò al più presto!=)

      ps n#2. grazie, Silvia! Lo spero=)

      un abbraccio
      M.

      Elimina
  9. Le foto sono bellissime, mi piace molto la luce, e come hai accostato le varie tonalità di bianco e marrone :)

    Che dire, i cookies sono sempre una tentazione. E approvo l'accoppiata tè-dolcino per ricaricarsi.
    Che sia l'Anno, davvero. Te lo auguro :)

    Un bacione, a presto.

    A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Agnese, sono felice ti piacciano=)
      è vero, sono una cosa micidiale, no riesco mai a resistere!=)
      Per quanto riguarda l'Anno, speriamo! Intanto ti dico grazie, davvero.

      a presto cara, un bacio

      M.

      Elimina
  10. ma come ieri leggevo della tua sfogliata e oggi già trovo biscotti?;-) la tua ricetta è invitante, in questo periodo dell'anno sono piena di nocciole in casa, le raccolgo in campagna e finisco per regalarle per non ritrovarmele dappertutto :-) aspetterò ancora un pò a riproporli perché la mia dottoressa mi ha proibito latte e derivati fino a sabato, ma ho intenzione di scatenarmi prima del responso che spero sia negativo. Le tue foto sono sempre belle ma non sono le sole...anche le tue parole lo sono: hai un modo di scrivere notevole per la tua età e fuori dal comune, ma soprattutto bello da leggere!Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, mi sono data da fare finchè potevo.=) che bello, mi piacerebbe moltissimo raccogliere come te le nocciole, dev'essere bellissimo!
      Grazie per le parole, sia per le foto, che per come scrivo. Per me è una grande soddisfazione. E' bellissimo sentire che è piacevole leggermi. Grazie infinite veramente=)

      Un abbraccio, a presto
      M.

      Elimina
  11. che meraviglia questi biscotti! brava come sempre! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia! Ma grazie mille! che carina!<3
      un bacio,
      M.

      Elimina
  12. Ciao bella :)
    Passo semplicemente per augurarti uno splendido fine settimana :)
    Ti abbraccio forte :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ile, grazie! Mi fai commuovere, davvero, sei così gentile. Queste sono le cose più belle per me, ti ringrazio tanto!
      Buon fine settimana a te, spero di riuscire a pubblicare presto, farò del mio meglio!
      Ancora grazie cara, mi hai reso davvero felice!

      M.

      Elimina